© Copyright Carlo Meazza - Tutti i diritti riservati

Opinione di... Luigi Zanzi, docente universitario
e saggista

…Andar randagio per immagini: questo il mestiere, ed ancor prima la vocazione di chi sa farsi nomade per seguire l’ispirazione del suo sguardo e andare a caccia di visioni, da cogliere a colpo d’occhio, orientandosi ad intuito con la luce…

Estratto del testo “Piero Chiara allo specchio del lago Verbano ritratto da Carlo Meazza”
pubblicato nel libro "Il più bel paese del mondo"
.

 

…Non sempre ci si accorge che, come c'è una retorica della parola, così c'è anche una retorica della fotografia.
Tale è l'insidia che occorre prima di ogni altra evitare nel tentare di inserire tra le pagine di Sereni alcune illustrazioni fotografiche. L'amico Carlo Meazza (autore delle fotografie qui raccolte, all'insegna anch'esse del "paese segreto") è riuscito puntualente in tale intento, evitando quell'insidia con quell'"intelligenza visiva delle cose" che riesce a raggiungere l'intuito dell'ingenuità (come se fosse senza diaframmi di sorta, in una immediatezza propriamente nuda: anche Meazza potrebbe dire, con Sereni, "io in fotografia sono per le cose")…

Dal libro "Un paese segreto", dicembre 2008.